Riabilitazione

Tutte le attività e gli interventi del Servizio di Riabilitazione sono finalizzati non solo al recupero e/o al mantenimento organicistico e psichico, ma anche, e soprattutto, al ripristino di un modello di vita e di atteggiamenti comportamentali che possano ritardare l’instaurarsi degli aspetti involutivi dovuti all’età o a patologie esistenti.

La stimolazione sensoriale, adeguata alle condizioni psicofisiche del singolo Utente, è funzionale alla riappropriazione del proprio corpo, alla riscoperta e all’uso corretto dello stesso, al fine di potersi accettare e relazionare nella comunità ospitante.
Mira inoltre al superamento degli atteggiamenti rinunciatari dell’Ospite nei confronti dei propri deficit, e rimuove l’idea fatalistica di una immutabilità delle proprie capacità di realizzazione e di autodeterminazione.
Di fronte a perdite stabilizzate o immodificabili sono previsti interventi utili a stimolare funzioni sostitutive e a rimuovere e contrastare i rischi di una totale dipendenza.

Gli obiettivi del servizio riguardano:
• il recupero/mantenimento di un atteggiamento esistenziale positivo
• il recupero/mantenimento cognitivo della memoria
• il recupero/mantenimento delle capacità motorie
• l’adattamento alla nuova condizione di vita della struttura e l’integrazione con i compagni.


L’attività fisioterapica, impostata su programmi di mantenimento e orientata su specifiche funzioni, in base alla situazione dell’Utente (deambulazione, equilibrio, attività motoria degli arti superiori, abilità manuale) è attuata, anche in collaborazione con l’animatore, attraverso interventi singoli o programmi di ginnastica di gruppo, con finalità di riattivazione e mobilizzazione generale e funzione psico-motoria. L’assistenza riabilitativa è assicurata secondo quanto previsto dai progetti personalizzati e di gruppo, monitorati con verifiche periodiche.

Altro in questa categoria: « Lavanderia Segretariato Sociale »